Category Archives: mobili

Rinascita e simbologia di un vecchio baule

Status

baule Tempo fa, con l’ultimo trasloco, ho deciso di riutillizzare questo vecchio baule. Giaceva tra soffitte e garage da tempo immemore, pieno di stracci o di vecchie riviste, seguendomi ad ogni trasloco, senza che mai mi decidessi a rimetterlo in sesto

Eppure ci tenevo per la sua storia, storia di famiglia e di una vecchia zia un po’ ribelle.

La mia vecchia zia, classe ’22, voleva essere indipendente, lavorare e vivere per conto suo; e quindi appena diplomata maestra, nonostante il parere negativo del nonno, si fece fare per poche lire questo baule molto rustico da un falegname, lo riempì con la sua dote e si trasferì nel primo posto che trovò per fare la maestra… Il paese era piuttosto lontano da casa, nel modenese, che per una ragazza di Lodi negli anni ’40 era quasi espatriare, e per di più aveva un nome orribile: Camposanto……Pessimi auspici per il nonno brontolone. Però aveva torto lui.

Zia Rosetta trovò una piccola scuola, un piccolo appartamento e un grande amore, di quelli che durano tutta la vita, con cui si condividono gioie e dolori, povertà e ricchezze, salute e malattie; le gioie erano soprattutto girare per l’Europa, nei i posti dove lui aveva fatto la guerra. Giravano con la tenda, perché i soldi non erano molti e poi furono tra i primi a comprarsi una piccola roulotte: la portarono, pensa un po’, dalla Russia….

Non ebbero mai figli, ma i suoi ragazzi l’amavano e noi nipoti eravamo felici di andare a trovare questa zia ribelle e giramondo, che aveva imparato a fare benissimo le tigelle e il gnocco fritto, oltre a un sacco di manicaretti tipici della cucina emiliana e che aveva abolito i compiti per le vacanze: diceva “I grandi mica lavorano quando sono in ferie e i ragazzi devono giocare quando non sono a scuola”…..

Tra i più bei ricordi della mia infanzia sono le vacanze in campagna dalla zia…..e per questo ho voluto quel vecchio baule: per me, oltre che un ricordo è un po’ un simbolo di libertà e di chi sta bene fuori dalle regole.

Advertisements