Category Archives: riciclo

Fingerpuppies natalizi con i ritagli di panno

Standard

 

 

fingerpuppies natalizi

Realizzarli è semplice: basta ricamare il bordo di un semicerchio di panno e poi chiuderlo  in modo che stia giusto su un dito; sulla parte anteriore decorare con ritagli di panno, a volte un po imbottiti di ovatta (come le corna della renna e le ali degli angioletti) che si possono cucire o attaccare con la colla.

Naturalmente c’è un “ingrediente” indispensabile….. la fantasia!!!!

Evitare le contraddizioni

Standard

Ripubblico il primo post del blog perché mi sembra importante capirsi bene sui fondamentali: perchè “cercare tra i rifiuti” le materie prime per la nostra creatività?

I want to republish the first blog post because it seems important to understand each other well on the fundamentals: why “look in the trash” raw materials for our creativity?

Primo: Ridurre ciò che acquistiamo e non sprecare.

First: Reduce what we buy and do not waste.

Secondo: Riutilizzare trovando utilizzi diversi agli oggetti e ai materiali.

Second: Reuse by finding new use to old objects and materials.

Terzo: Riciclare trasformando i materiali in qualcosa di diverso.

Third: Recycle transforming materials into something different.

Vedo in giro molti pseudoriciclatori e pseudoriutilizzatori: non tengono in minimo conto alcune buone pratiche che dovrebbero essere lampanti:

I see around many false recyclers and re-users that do not take into account good practices that should be obvious:

  • evitiamo di utilizzare nei nostri lavori materiali non riciclabili;
  • evitiamo di mettere insieme indissolubilmente materiali che devono essere riciclati separatamente;
  • evitiamo di sprecare materiali per decorazioni assurde (tipo quintali di bottoni per decorare un cassettone o interi rotoli di nastro adesivo da elettricista per decorare scrivanie);
  • evitiamo di utilizzare cibo per i lavoretti dei bambini: è altamente diseducativo;
  • evitiamo nei nostri lavori di utilizzare più energia, acqua e materie prime di quante ne risparmiamo riciclando i materiali;
  • avoid use of non-recyclable materials in our work;
  • avoid put together inextricably materials that should be recycled separately;
  • avoid wasting materials for absurd decorations  (like tons of buttons to decorate a dresser or entire rolls of adhesive tape  to decorate desks);
  • avoid using food to crafts for children: this is highly morally harmful;
  • avoid in our work to use more energy, water and raw materials than we save by recycling materials;

Il primo obiettivo deve essere comunque la RIDUZIONE degli sprechi.

The first objective should still be to REDUCE waste.

Detto questo, spazio alla creatività!

That said, give space to creativity!

Una grande cometa di pace

Standard

IMG_1038Una grande stella cometa realizzata con i fondi delle bottiglie in PET forgiati a stella, per festeggiare un Natale di Pace con i bambini delle scuole del Rione Portello a Padova. Qui il tutorial per realizzare le stelle in PET.

E c’è anche l’Albero di Natale……

Albero

Addobbi natalizi. Lanternine di PET con campanella

Standard

Molto facili queste lanternine in Pet. Basta tagliare 6 triangoli equilateri da una bottiglia in Pet; si bucano poi tutti i lati con una foratura uniforme (questa ha 5 fori per lato) e con un ago senza punta e del filo in lurex dorato si cuciono insieme i triangoli, lasciando un anello di lurex sopra per appenderla. Infine sotto la lanternina si appende una campanellina dorata. Variando il numero di triangoli si possono ottenere lanternine con molte più sfaccettature; si possono fare multicolori e di varie grandezze, si possono utilizzare per una catena di lucine LED, si possono cucire con fili di altro tipo e colori….insomma davvero semplici, efficaci, riciclose e creative!

foto 26-11-13 005

Appendicollane

Standard

Avevo in casa un po’ di cucchiaini e forchettine da dessert molto carine ma inutilizzate e spaiate. L’altro giorno ho trovato alcune stecche di legno da imballo e ho pensato che dietro la porta della mia stanza ci sarebbe stato bene un portacollane per tenere in ordine e in vista le mie preferite. $RKOIMN7

Ho tinto con il mordente color mogano una delle stecche e l’ho tirata con  la cera e poi ho bucato con il minidrill (attenzione bisogna che abbia il regolatore di velocità!) le posatine, le ho ripulite con una spazzolina in ottone morbida, ho misurato le distanze sulla stecca, le ho piegate e le ho avvitate alla stecca; e infine con due ganci ho appeso la stecca al muro (grazie all’aiuto di Alessandro….)

……beh insomma questo è il risultato:

IMG_0532IMG_0533IMG_0534

 

 

 

 

 

 

 

se volete vedere tutto il processo qui il tutorial

Segnalibri “Monsters”

Standard

IMG_0497Chi occhieggia in mezzo ai libri? I simpatici segnalibri “Monsters”!

La tecnica è così semplice che non occorre nemmeno il tutorial.

Ritagliate delle forme piane da flaconi colorati di plastica, quelli dei detergenti e degli shampoo, che hanno spesso colori originalissimi. Incideteli con una lunga “U” al centro, che sarà il naso e permetterà di tenere la pagina. Sotto potete intagliare anche una bocca fantasiosa.  Decorateli con occhietti mobili (io li ho fatti in casa con i blister di pasticche varie, carta  d’alluminio e perline varie), ciuffetti di diverse forme e colori (potete anche “arricciare” i capelli con il calore), antenne, orecchie e quel che volete. Pìù lasciate spazio alla fantasia e più risulteranno “mostruosi”……. Fateli con i vostri bimbi: si divertiranno un sacco!

Ps per incollare i pezzi non usate la colla a caldo, spesso con l’uso si stacca. Io ho utilizzato nastro biadesivo: è comodo veloce e permette anche di cambiare idea.

IMG_0499

P.P.S: infatti ho cambiato idea e ho pensato che al povero mostro monocolo rosa mancava una bocca….boh non so se adesso sembra un mostro più buono o più cattivo!!!!! Forse solo più…..tonto!IMG_0505

Orecchini e bracciali con PET e carta

Standard

Con qualche foglio di carta velina colorata e la plastica delle bottiglie è possibile creare monili molto carini e di facile realizzazione.

Vi piacciono questi orecchini?

IMG_0455

e questi bracciali?

bracciali decupati 1

Qui trovate il tutorial per realizzarli.

Altri monili di mia creazione con la stessa tecnica li potete veder qui.

 

Retine per frutta e verdura (terza parte)

Standard

Naturalmente non potevo evitare di provare ad utilizzare le retine in un modo molto più interessante, ovvero trasformarle in collane, abbinandole ad altri materiali. Non è stato semplice trovare un’idea e forse questa prima realizzazione è da definire meglio però io sono soddisfatta….

Vediamo se il primo risultato piace anche a voi. Prima di tutto ho creato con le retine e la sigillatrice dei tubi:

IMG_9837 IMG_9832

e li ho rigirati con una bacchetta di bambù

IMG_9831IMG_9833

una volta preparati i “contenitori” ho preparato le “perle” di pet: ho scelto il blu perchè abbinato all’arancio a me fa tanto estate e la collane che avevo in mente era proprio estiva.

Per farla breve con dei capicorda, filo e anellini d’argento e con le perle di petIMG_9844

ho realizzato degli elementi:

IMG_9845Che ho poi unito con una catena recuperata  a formare questa collana:

IMG_9848

che ne dite ? è abbastanza luminosa ed estiva?