Tag Archives: riciclo

Addobbi natalizi. I dolcetti di panno!!!

Standard

foto 17-11-13 001 Molti amici di Facebook li hanno presi per veri (certo per colpa della mia scarsa attitudine fotografica)….questi dolcetti di panno da appendere all’albero sono proprio carini. E nonostante le apparenze piuttosto semplici da realizzare. Visti in una vetrina sono subito andata a cercarmi i tutorial e con questi (1  e 2 ) sottomano, mi son messa a tagliare, cucire e incollare.

Ingredienti: pannolenci, ma anche vecchie felpe, sciarpe ecc. in pile o altri tessuti morbidi, monocromi (o con piccole fantasie) e non sfilacciosi, filo da cucito e da ricamo, perle e perline varie, ovatta da imbottitura, cartoncino, rotolini della carta igienica e della carta cucina (ovviamente si possono utilizzare anche altri supporti a fantasia, tipo le scatole di formaggini o i fondi dei probiotici) cartone ondulato (va benissimo quello dei pacchi di crackers (magari colorato di marrone), colla a caldo e colla con brillantini, nastro biadesivo, nastrini di raso, forbici dritte e a zigzag, un po’ di manualità e q.b. di creatività!

foto 26-11-13 006

Advertisements

Addobbi natalizi. Lanternine di PET con campanella

Standard

Molto facili queste lanternine in Pet. Basta tagliare 6 triangoli equilateri da una bottiglia in Pet; si bucano poi tutti i lati con una foratura uniforme (questa ha 5 fori per lato) e con un ago senza punta e del filo in lurex dorato si cuciono insieme i triangoli, lasciando un anello di lurex sopra per appenderla. Infine sotto la lanternina si appende una campanellina dorata. Variando il numero di triangoli si possono ottenere lanternine con molte più sfaccettature; si possono fare multicolori e di varie grandezze, si possono utilizzare per una catena di lucine LED, si possono cucire con fili di altro tipo e colori….insomma davvero semplici, efficaci, riciclose e creative!

foto 26-11-13 005

Appendicollane

Standard

Avevo in casa un po’ di cucchiaini e forchettine da dessert molto carine ma inutilizzate e spaiate. L’altro giorno ho trovato alcune stecche di legno da imballo e ho pensato che dietro la porta della mia stanza ci sarebbe stato bene un portacollane per tenere in ordine e in vista le mie preferite. $RKOIMN7

Ho tinto con il mordente color mogano una delle stecche e l’ho tirata con  la cera e poi ho bucato con il minidrill (attenzione bisogna che abbia il regolatore di velocità!) le posatine, le ho ripulite con una spazzolina in ottone morbida, ho misurato le distanze sulla stecca, le ho piegate e le ho avvitate alla stecca; e infine con due ganci ho appeso la stecca al muro (grazie all’aiuto di Alessandro….)

……beh insomma questo è il risultato:

IMG_0532IMG_0533IMG_0534

 

 

 

 

 

 

 

se volete vedere tutto il processo qui il tutorial

Segnalibri “Monsters”

Standard

IMG_0497Chi occhieggia in mezzo ai libri? I simpatici segnalibri “Monsters”!

La tecnica è così semplice che non occorre nemmeno il tutorial.

Ritagliate delle forme piane da flaconi colorati di plastica, quelli dei detergenti e degli shampoo, che hanno spesso colori originalissimi. Incideteli con una lunga “U” al centro, che sarà il naso e permetterà di tenere la pagina. Sotto potete intagliare anche una bocca fantasiosa.  Decorateli con occhietti mobili (io li ho fatti in casa con i blister di pasticche varie, carta  d’alluminio e perline varie), ciuffetti di diverse forme e colori (potete anche “arricciare” i capelli con il calore), antenne, orecchie e quel che volete. Pìù lasciate spazio alla fantasia e più risulteranno “mostruosi”……. Fateli con i vostri bimbi: si divertiranno un sacco!

Ps per incollare i pezzi non usate la colla a caldo, spesso con l’uso si stacca. Io ho utilizzato nastro biadesivo: è comodo veloce e permette anche di cambiare idea.

IMG_0499

P.P.S: infatti ho cambiato idea e ho pensato che al povero mostro monocolo rosa mancava una bocca….boh non so se adesso sembra un mostro più buono o più cattivo!!!!! Forse solo più…..tonto!IMG_0505

Orecchini e bracciali con PET e carta

Standard

Con qualche foglio di carta velina colorata e la plastica delle bottiglie è possibile creare monili molto carini e di facile realizzazione.

Vi piacciono questi orecchini?

IMG_0455

e questi bracciali?

bracciali decupati 1

Qui trovate il tutorial per realizzarli.

Altri monili di mia creazione con la stessa tecnica li potete veder qui.

 

Arte e Design del Riciclo a Padova

Standard

Ha aperto ieri la la 13a edizione di “Riciclarti”, la biennale d’arte del riciclo quest’anno denominata “Cantiere Arte Ambientale”: presso la Cattedrale dell’ Ex Macello, in Via Alvise Cornaro a Padova. Oltre alla mostra di arte contemporanea e design e agli ecolaboratori di Marisa Merlin, curatrice della rassegna, quest’anno anche poesia e musica, presentazioni di libri e videoarte con il lavoro fuori concorso di Barbara Codogno “Riciclati”, dove c’è anche un breve stralcio della videointervista di Barbara alla sottoscritta.

Il mio premio personale va alle opere dello scenografo e artista Antonio Panzuto, con le sue marionette e macchine di scena costruite con legni, metalli, piume, stracci e grovigli, che ci rimandano ad un mondo bambino dove la creazione e la ri-creazione sono naturale sequenza di reale e irreale e la trasformazione della materia e della forma rispetta i tempi del tempo, e delle ruggini.

acrobati by andrea panzuto sagittario by Antonio Panzuto2013-05-25-18-35-15

Altre foto Phil Geek Blog e Riciclarti